A San Valentino all you eat is Love!

Per questo San Valentino abbiamo accolto la proposta di Porta Pazienza: giovedì al Mercato Ex Dazio dalle 8.30 alle 13.00 e domenica al Mercato del Novale dalle 8.00 alle 13.00 saranno nostri ospiti per vendere i biscotti “Santa Pazienza”!

I dolcetti sono realizzati dalle sapienti mani da Amir, Leo e Francesco!

Cos’è Porta Pazienza?

La loro storia comincia con l’apertura della pizzeria La Fattoria di Masaniello. Il progetto viene gestito dalla cooperativa sociale La Formica che si occupa dell’inserimento lavorativo di persone fragili e categorie protette.
Nel giugno del 2020 il progetto cambia nome in “PORTA PAZIENZA – Primi secondi e ultimi” mantenendosi ben saldo nei suoi valori: Passione, inclusione e solidarietà.
Porta Pazienza è molto più di una pizzeria: è un progetto sociale, un luogo unico in cui l’attività ristorativa si trasforma in una gustosa occasione per dimostrare che un modello di consumo critico, etico e consapevole è possibile!

Da sempre in prima linea nel sostegno alle realtà che lavorano sui beni confiscati alle mafie, realtà che denunciano il pizzo, realtà che generano lavoro nei centri di detenzione, realtà che propongono agricoltura sociale.
Il loro obiettivo è quello di contribuire a costruire una società aperta, inclusiva e solidale.

Ma non è finita qui…

Oltre a questo progetto ce ne sono altri, tutti da scoprire:

  • La Pizza sospesa: un piccolo gesto per un grande sorriso
  • Inclusione lavorativa a persone fragili
  • Acqua bene comune GRATIS
  • Prodotti provenienti da beni confiscati alle mafie, dalle carceri, da realtà no pizzo
  • Corsi di formazione e tirocini per persone da inserire nel mondo del lavoro
  • Sono la sede operativa di progetti rivolti a Bimbi Autistici di Angsa Bologna. In 3 anni abbiamo ospitato tutti i sabati percorsi educativi per bimbi dai 3 ai 9 anni.

Vi aspettiamo giovedì e domenica per accaparrarvi questi deliziosi dolcetti fatti con amore e… Santa Pazienza! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *